NBA annuncia la sua partecipazione ufficiale alla NBA 2K esports league

//NBA annuncia la sua partecipazione ufficiale alla NBA 2K esports league

NBA annuncia la sua partecipazione ufficiale alla NBA 2K esports league

[vc_row][vc_column][vc_custom_heading text=”NBA annuncia la sua partecipazione ufficiale alla NBA 2K esports league” font_container=”tag:h2|text_align:left|color:%23ffffff” use_theme_fonts=”yes”][vc_separator color=”black” align=”align_left” border_width=”3″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_single_image image=”14890″ img_size=”full”][vc_column_text]

Arrivano dal Nord America ottime notizie per gli appassionati di pallacanestro. Ancora una volta il mondo sportivo si avvicina al panorama digitale, ed è la più famosa lega cestistica al mondo, la NBA, a marcare il proprio interesse per il settore videoludico.

A febbraio di quest’anno il colosso Take Two Interactive Software aveva anticipato la creazione di una propria lega esportiva ufficiale. Ieri, 4 maggio, la casa produttrice della famosa serie NBA 2K ha reso noto che saranno ben 17 i team della National Bastketball Association che faranno parte della NBA 2K esports league nel 2018. A confermare la propria partecipazione sono stati:

  • Boston Celtics
  • Cleveland Cavaliers
  • Dallas Mavericks
  • Detroit Pistons
  • Golden State Warriors
  • Indiana Pacers
  • Memphis Grizzlies
  • Miami Heat
  • Milwaukee Bucks
  • New York Knicks
  • Orlando Magic
  • Philadelphia 76ers
  • Portland Trail Blazers
  • Sacramento Kings
  • Toronto Raptors
  • Utah Jazz
  • Washington Wizards

Questo è il primo passo in quella che si preannuncia essere una lega straordinaria” ha dichiarato Brendan Donohue, amministratore delegato di NBA 2K esports league, “Essa riunirà i migliori giocatori del mondo e darà vita a una competizione di alto livello su un palcoscenico internazionale“.

Le squadre, composte da cinque giocatori professionisti di eSports che giocheranno con i loro avatar, saranno annunciate nei prossimi mesi. La NBA 2K eLeague avrà lo stesso format di una competizione sportiva ufficiale: sfide testa a testa durante la stagione regolare, qualificazione per i playoff e finale per decretare il campione.

 “Crediamo di avere un’opportunità unica di sviluppare qualcosa di speciale, per i nostri fan e per la giovane comunità eSports costantemente in crescita” dichiara il Commissioner NBA Adam Silver. “Non vediamo l’ora di unire i nostri team NBA con gli esperti di videogiochi di Take-Two per creare una nuovissima esperienza.

“Siamo orgogliosi di espandere la nostra collaborazione con la NBA creando insieme la NBA 2K eLeaguedice Strauss Zelnick, Presidente e CEO di Take-Two. “Tramite la serie NBA 2K , famosa in tutto il mondo per la sua capacità di ricreare fedelmente il mondo della NBA e la passione dei suoi fan, abbiamo dimostrato di avere instaurato un ottimo rapporto di collaborazione con la Lega.”

La collaborazione tra NBA e Take-Two nasce nel 1999, con la serie NBA 2K capace di vendere oltre 68 milioni di copie nel mondo. NBA 2K17 è stato valutato come il miglior titolo della serie, vendendo ad oggi quasi 7 milioni di copie, diventando così il titolo sportivo più venduto di 2K. Lo scorso Dicembre 2K ha dato il via alla sua seconda competizione ufficiale eSports, NBA 2K17 All-Star Tournament, che ha premiato le migliori squadre partecipanti con un viaggio all’NBA All-Star 2017. La competizione finirà il 17 Febbraio a New Orleans, con l’assegnazione del premio di 250.000 dollari alla squadra vincitrice.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

The following two tabs change content below.

nikeddy

Presidente
Presidente della associazione Italia Che Gioca e founder di tante community online come Fmlive.it, ha portato il calcio su Secon Life, cresciuto a pane e videogichi ma anche onnivoro: manga, GDR , BD, comics ecc basta che è nella categoria giochi. La sua grande passione è Football Manager e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.
By | 2017-07-19T13:21:49+00:00 maggio 11th, 2017|Notizie|1 Comment

About the Author:

Presidente della associazione Italia Che Gioca e founder di tante community online come Fmlive.it, ha portato il calcio su Secon Life, cresciuto a pane e videogichi ma anche onnivoro: manga, GDR , BD, comics ecc basta che è nella categoria giochi. La sua grande passione è Football Manager e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

One Comment

  1. […] sportive intente a muovere i loro primi passi nel mondo videoludico (ultima in ordine di tempo la NBA). A provarci questa volta sembra proprio essere la Formula 1, ma in un modo del tutto […]

Leave A Comment