solid_snake__85

Socio ICG
  • Content Count

    401
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

solid_snake__85 last won the day on July 6

solid_snake__85 had the most liked content!

1 Follower

About solid_snake__85

  • Rank
    Stai frequentando il corso di Coverciano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Nome utente : solid_snake__85 Nome squadra: FC MURODELPIANTO Busta inviata
  2. La Società FC MURODELPIANTO proprietaria del calciatore Chiesa cede il Cartellino dello stesso alla società PARTIZAN DEGRADO che usufruisce del pagamento DILAZIONATO, per N° 3 Rate,con pagamento immediato 4 milioni 2°Rata 20 milioni 3°Rata 31 milioni Per un TOTALE DI 55 milioni La 2° rata avrà scadenza il secondo giorno utile del mercato libero di METÀ STAGIONE La 3° rata il secondo giorno di mercato libero della finestra successiva Consapevoli entrambi della modalità e delle sue sfaccettature ben specificate nel Regolamento.. Il Socio @solid_snake__85 @gianvent confermi?
  3. La Società FC MURODELPIANTO proprietaria del calciatore Chiesa cede il Cartellino dello stesso alla società PARTIZAN DEGRADO che usufruisce del pagamento DILAZIONATO, per N° 3 Rate,con pagamento immediato 4 milioni 2°Rata 20 milioni 3°Rata 31 milioni Per un TOTALE DI 55 milioni La 2° rata avrà scadenza il secondo giorno utile del mercato libero di METÀ STAGIONE La 3° rata il secondo giorno di mercato libero della finestra successiva Consapevoli entrambi della modalità e delle sue sfaccettature ben specificate nel Regolamento.. Il Socio @solid_snake__85 @gianvent confermi?
  4. Nome Utente: solid_snake__85 Nome Squadra: FC MURODELPIANTO Tipo Lega: lega b Allenatore in seconda: @alenapoli86
  5. Nome utente : solid_snake__85 Nome squadra: FC MURODELPIANTO Busta inviata
  6. Nome Utente: Solid_snake__85 Nome Squadra stagione 2019/2020: FC MURODELPIANTO Nuovo Nome Squadra: FC MURODELPIANTO Stemma: uguale all'anno scorso Squadra da utilizzare in game Napoli
  7. Nome allenatore: solid_snake__85 Nome squadra: F.C. MURODELPIANTO Giocatori da svincolare per fine contratto: nessuno (rinnovo tutti)
  8. Nome utente:solid_snake__85 Titolare della squadra: MURODELPIANTO FC Militante nella prossima lega B Confermo la mia partecipazione alla stagione 20/21 Tessera socio nº00123 In scadenza:30/07/2021
  9. Nome Utente: solid_snake__85 Nome Squadra: FC MURODELPIANTO Partecipo
  10. Bomba di mercato, ALESSIO ROMAGNOLI è un nuovo giocatore del MURODELPIANTO.... Considerato uno dei maggiori talenti della sua generazione, è un difensore centrale elegante, versatile e dotato di un'ottima intelligenza tattica, capace di abbinare un'ottima tecnica individuale a una buona abilità nel proteggere il pallone. Saltuariamente impiegato come terzino sinistro all'inizio della carriera, risulta essere prezioso in fase offensiva, soprattutto per servire assist ai compagni e cambiare il gioco. È stato spesso paragonato a diversi campioni anche non in attività per le sue qualità di rendimento e per la rapidità nei movimenti. Originario di Anzio e grande tifoso della Lazio, cresce nel settore giovanile della Roma. Esordisce in prima squadra l'11 dicembre 2012 nella gara di Coppa Italia contro l'Atalanta (3-0), giocando dal primo minuto. Il 22 dicembre seguente, a 17 anni, esordisce in Serie A nella partita Roma-Milan (4-2). Alla seconda presenza in massima serie, il 3 marzo 2013, viene schierato titolare e realizza il suo primo gol in Serie A, nella gara vinta 3-1 contro il Genoa.
  11. Il miglior acquisto degli ultimi anni... il bomber che tutti sognano.... Mauro Emanuel ICARDIIIIIIIIIII!!!!!!!! Cresciuto nel settore giovanile del Barcellona, emerge poi nei primi anni 2010 con la maglia della Sampdoria. Approdato all'Inter nel 2013, si afferma come uno dei migliori attaccanti del panorama internazionale, vincendo il titolo di capocannoniere della Serie A nel 2014-2015 e nel 2017-2018; della squadra interista è stato anche capitano dal 2015 al 2019. Nello stesso anno si trasferisce al PSG, con cui vince un campionato francese. È stato nominato miglior giocatore AIC nel 2018, oltre ad essere stato inserito nella squadra dell'anno AIC nel 2015 e nel 2018. Soprannominato El niño del partido (in italiano "il ragazzo della partita"), Icardi è un classico centravanti, forte fisicamente nonché dotato di fiuto del gol. Da iniziale centravanti puro qual era, ha saputo in seguito trasformarsi anche in attaccante di manovra, spesso uomo-assist per i compagni di reparto, pur restando più avvezzo a finalizzare che a contribuire al gioco corale della squadra.
  12. Ed ecco che si ripete... una nuova cessione lampo... Sami Khedira non è più un giocatore del MURODELPIANTO. Nel 2009, come capitano della NAZIONALE under-21 vince il campionato Europeo. Il 5 settembre 2009 debutta nella nazionale maggiore contro il Sudafrica. Viene selezionato il 1º giugno 2010 per il campionato del mondo 2010 in Sudafrica. Esordisce nel il 13 giugno nella prima gara del girone vinta per 4-0 contro l'Australia. Gioca da titolare in tutti gli incontri dei tedeschi, vincendo tutte e tre le gare della fase a gironi, agli ottavi contro Inghilterra e ai quarti contro l'Argentina. Con i teutonici, viene eliminato poi in semifinale contro la Spagna per 1-0. Nella finale per il terzo e quarto posto, mette anche a segno la sua prima rete in nazionale, quella del 3-2 decisivo, nella finale per il terzo posto contro l'Uruguay. Il CT lo inserisce nella lista dei 23 che prenderanno parte al campionato d'Europa 2012, che si svolgerà in Polonia e Ucraina.
  13. Subito ai saluti l'attaccante olandese Bas DOST. Il 1º giugno 2012 viene ufficializzato il suo passaggio dall'Heerenveen al Wolfsburg firmando un contratto fino al giugno 2017. Nelle prime due stagioni in Germania non riesce a giocare con continuità, realizzando rispettivamente 8 e 4 reti nelle prime due stagioni in Bassa Sassonia. Il 30 gennaio 2015 realizza una doppietta nella partita vinta per 4-1 dal Wolfsburg contro il Bayern Monaco, ponendo fine all'imbattibilità dei bavaresi in campionato. Il 14 febbraio è nuovamente protagonista, con un poker di reti nel pirotecnico 4-5 della formazione biancoverde contro il Bayer Leverkusen. 5 giorni dopo, in Europa League, realizza una doppietta contro i portoghesi dello Sporting Lisbona. Il 22 febbraio seguente Dost firma una doppietta, decidendo l'incontro di campionato sull'Herta Berlino (2-1). Il suo periodo d'oro prosegue anche a marzo, quando sigla due reti nel rocambolesco 3-5 inflitto ai danni del Werder Brema, mettendo a segno 14 gol nelle ultime 9 partite giocate. L'annata seguente, complice un infortunio, non rende al massimo del suo potenziale andando comunque in doppia cifra a fine stagione.
  14. Nonostante il suo recente arrivo si annuncia la cessione di Mattia Caldara. Al termine del prestito a Bergamo, nell'estate 2018 si aggrega inizialmente alla Juventus, ma dopo un paio di settimane si trasferisce a titolo definitivo al Milan, nell'ambito di uno scambio di cartellini. Debutta in maglia rossonera il 20 settembre 2018, nella partita di Europa League vinta 1-0 in trasferta contro i lussemburghesi del F91 Dudelange. Quello che segue si rivela tuttavia un annus horribilis per il difensore, visto che una serie di infortuni lo tiene lontano dai campi fino alla successiva primavera. Torna a giocare una partita ufficiale solo il 24 aprile 2019, nella semifinale di ritorno della Coppa Italia persa 1-0 in casa contro la Lazio. Rimane questa l'ultima presenza stagionale di Caldara, che pochi giorni dopo incappa in una ancor più grave rottura del legamento crociato anteriore sinistro, chiudendo anzitempo la negativa stagione.