GiorgioBonny

Utente
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

About GiorgioBonny

  • Rank
    Junior Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. PLAYER SPOTLIGHT La EA ha appena annunciato un nuovo evento, chiamato “PLAYER SPOTLIGHTS”. Questo evento durerà fino alla fine del mese, come annunciato dagli sviluppatori nella live di oggi, ed ogni martedì e giovedì verranno rilasciate 6 nuove carte. L’evento è suddiviso in tre sottocategorie: FUTURE STARS: giovani promesse CLASSICS: giocatori già affermati da tempo SLEEPER HITS: giocatori non eccezionali ma che hanno fatto nella stagione grandi giocate. Come detto in precedenza verranno rilasciate nuove carte ogni martedì e giovedì, esattamente 2 carte per ogni categoria, sarà possibile ottenerle come sempre trovandole nei pack oppure negli appositi set: Future stars (99 OVR): 11 token elite, 11 oro e 8 argento Classics (98 OVR): 8 token elite, 9 oro e 8 argento Sleeper Hits (97OVR): 6 elite token, 7 oro e 6 argento Nelle prossime settimane sapremo come, alcune di queste carte, potranno essere utilizzate anche in MADDEN 20! Alla prossima! Giorgio Bonny Und3rscor3 info: maddenitaliantraining@gmail.com facebook: https://www.facebook.com/LezionidiMadden gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/MADDENITALIA twitter: https://twitter.com/madden_training (@madden_training) instagram: lezioni_di_madden
  2. MUT Schemi e Chemistry Style (part.2 Scendendo nello specifico delle chemistry style abbiamo varie tipologie, quelle dei giocatori in attacco ed in difesa, le chemistry dell’allenatore, quelle per le divise ed anche quelle per lo stadio. Le chemistry sono importanti perché danno dei boost alle statistiche e possono anche avere un +1/+2 nell’ OVR totale, per far si che questi boost siano attivi bisogna avere almeno un tier attivo ovvero un tot di giocatori che abbiano la stessa chemistry. Le chemistry sono tante e varie in base allo stile di gioco e alle caratteristiche che si vogliono incrementare, come abbiamo visto in precedenza nella formazione in campo abbiamo degli slot di backup dove non è necessario mettere giocatori, il consiglio migliore è usare le RISING STARS ovvero carte che hanno due chemistry da poter usare in modo da poter raggiungere il tier massimo di ogni chemistry. Ci sono 4 differenti tipologie principali di chemistry: SCHEME, PHYSICAL, ABILITY e TEAM chemistry. Le scheme, psysical e team chemistry si basano sui tier ovvero avere un tot di giocatori con la stessa per avere un upgrade, mentre le ability incrementano le caratteristiche sul giocatore singolarmente. Qui di seguito ci saranno delle immagini che specificheranno dettagliatamente ogni chemistry cosa va ad aumentare e cosa serve per per ottenere il potenziamento, per avere meno confusione ed essere piu’ fedeli al gioco le caratteristiche sono in lingua originale, se volete avere delle delucidazioni non fatevi scrupoli a richiedere informazioni e specifiche in merito. Giorgio Bonny Und3rscor3 info: maddenitaliantraining@gmail.com facebook: https://www.facebook.com/LezionidiMadden gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/MADDENITALIA twitter: https://twitter.com/madden_training (@madden_training) instagram: lezioni_di_madden
  3. Nella prima parte dell’ introduzione abbiamo parlato in maniera semplice delle dinamiche di base e come si sviluppa la modalità ultimate team, in questa seconda parte andremo nello specifico su come creare una squadra perfetta tramite schemi e le chemistry. Partendo dalle base come potete vedere nella foto qui seguente questo è il campo di gioco con i vari ruoli, quelli con una X rossa sono gli slot che necessitano una posizione occupata necessariamente per poter avere la squadra in campo, ci sono due formazioni: una per l'attacco ed una per la difesa. I giocatori dell' attacco non possono essere messi in difesa e viceversa, ma nello Special Team oltre al Kicker ed il Punter si uniranno giocatori di attacco e di difesa per le azioni come il Field Goal, il PAT oppure per ritornare. Nell’ultima scheda ci sono dei ruoli extra che possono essere utili per cambiare schema in corsa se si vede la difesa o l’attacco avversario essere preparati allo schema già scelto. Ogni giocatore va messo nel proprio ruolo per avere il suo valore massimo, ma alcune volte soprattutto ad inizio gioco si puo’ mettere anche qualche giocatore fuori ruolo, ma il consiglio è di metterli negli slot di backup, ovvero gli slot che non sono obbligatori per poter giocare, come scopriremo ora gli slot di backup hanno un importanza per le chemistry style. Una dinamica importante da conoscere è quella introdotta in madden 19ovvero i POWER UP, carte viola con valori bassi inizialmente ma sono upgradabili tramite training points (si ottengono scartando giocatori) man mano che un giocatore otterrà carte nuove e piu’ forti la sua versione power up sarà sempre piu’ alta, e richiederà piu’ training points. Esistono inoltre i power up pass, delle carte che hanno ovr e sostituiscono il giocatore da inserire il che fara’ risparmiare molti tempo e crediti!! Giorgio Bonny Und3rscor3 info: maddenitaliantraining@gmail.com facebook: https://www.facebook.com/LezionidiMadden gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/MADDENITALIA
  4. MADDEN ULTIMATE TEAM La modalità MUT (Madden Ultimate Team) è la modalità più giocata sia a livello competitivo che solo per divertimento, anche se non è molto conosciuta ai tanti. Questa modalità ti permette di creare la tua squadra NFL, partendo da zero fino ad ottenere i migliori giocatori della lega e di tutta la storia della NFL. L’obbiettivo della modalità, è quello di assemblare un team vincente per dominare in tutte le varie modalità di gioco. Si comincerà con un team base formato da giocatori "bronzo" assegnati dal gioco automaticamente, per poi migliorarli in giocatori "argento", "oro", "elite" e le varie carte speciali, che sono le migliori legate ad ogni evento che verrà inserito nel gioco nel corso dell’anno. Vincendo le partite e completando le varie sfide in tutte le competizioni, potrai guadagnare crediti per comprare pacchetti di carte e sperare nella fortuna di trovare uno dei migliori giocatori, fare cassa oppure comprare i singoli giocatori con cui fare l’upgrade al tuo team. E' possibile inoltre prendere carte da inserire nei vari set che ti permetteranno di ottenere oggetti migliori col passare del tempo. Ovviamente non si tratta solo di usare monete per comprare giocatori ed aprire pacchetti, ma ci sono numerose modalità di gioco con le quali implementare il proprio roster: MUT SQUADS Potrai unire il tuo roster con quello di uno o due amici, per giocare partite online 3 vs 3, potrete scegliere chi controllerà l’attacco chi la difesa e chi sarà il coach. MUT CHAMPIONS E’ la modalità competitiva per eccellenza, 25 partite in tre giorni, vincerne il più possibile per ottenere il miglior piazzamento nella classifica globale ed avere dei premi eccezionali! SOLO CHALLENGE Sono delle sfide offline contro la cpu, divise per evento e tutte con premi differenti in base al livello di difficoltà della cpu, è la via migliore per i rookie per ottenere crediti e carte gratis senza dover fare figuracce online e contestualmente imparare le meccaniche di base senza avere troppa fretta. SEASON Si affronterà una vera stagione con tanto di eventuali play-off e superbowl, il tuo online contro altri giocatori, in base allo storico di fine stagione avrete delle ricompense. DRAFT Partirete da zero e dovrete creare con delle carte in maniera random il miglior team possibile. Esattamente comenel draft avrete delle pick e starà a voi usarle nel miglior modo possibile. Una volta creata la squadra (che sarà disponibile solo finchè non si verrà sconfitti) si dovrà ottenere la sequenza di vittorie più lunga possibile per ottenere le migliori ricompense. Alla prossima! Giorgio Bonny Und3rscor3