yceap

Socio ICG
  • Content count

    1284
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

yceap last won the day on October 12

yceap had the most liked content!

About yceap

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Città
    Milano
  • Facebook
    https://www.facebook.com/antonio.porcelli.16
  • Twitter
    https://twitter.com/FrasiTolkien
  • Instagram
    https://instagram.com/yceap/

Recent Profile Visitors

716 profile views
  1. Real Salerno 2017

    Grazie boss
  2. Real Salerno 2017

    Che lota! Savic, acquisto azzeccatissimo .. una stagione super difficile che me ne privi. Quando vuole dottò venga pure che parliamo :* Ps: esci la key
  3. Real Salerno 2017

    ahahhaha mazzoliato andata e ritorno. Però dai ci siam divertiti a suon di gol Grazie Kinotto. E' stata dura fino alla fine. Hihihih sai bene che non l'avrei ceduto. 38 gol ... con una finale ancora da disputare può salire sul primo gradino della Top10 di quest'anno!
  4. Real Salerno 2017

    CAMPIONI MASTER LEAGUE 2017 REAL SALERNO La notte passa con tanta ansia per sapere il risultato di DTD9-Pozzuoli. Il nostro pareggio fuori casa ci garantisce 2 risultati su 3 su cui sperare. Difatti con un pareggio, ci troviamo avanti per gli scontri diretti. In definitiva Vanni deve solo vincere per aggiudicarsi il titolo. La gioia scoppia quando veniamo a sapere che Dany batte 1-0 i campani il che vuol dire CAMPIONI di questa Master 2017 che ci ha visti protagonisti con un testa a testa emozionante che si è protratto fino all'ultimo. I miei complimenti più sinceri ai miei amici avversari Vanni e Vincenzo. Ma ora testa proprio alla doppia sfida nella finale di CL contro Vincenzo. Ci sarà da sudare, ma soprattutto speriamo in primis di divertirci.
  5. @Kine io sono l'all. in seconda di Red Devils che ti sei fumato? :*
  6. yceap Real Salerno https://italiachegioca.com/forum/topic/14992-real-salerno-2017/?do=findComment&comment=287542
  7. Real Salerno 2017

    38a GIORNATA MASTER LEAGUE BIMBODEORO - REAL SALERNO 4 - 4 GELSON MARTINS, MORATA (2), AURIER Ci siamo! Ultima partita di una stagione da incorniciare per questa squadra. Oggi è la partita. Perdere significa spegnere quella speranza di aggiudicarci la Master. Bisogna fare risultato punto! Purtroppo andiamo ad affrontare una squadra tosta, che in casa ha un ruolino davvero importante. Classica formazione per noi, con qualche piccolo accorgimento tattica puntellato. La prima conclusione è la nostra già dopo 50 secondi di gioco. Palla a Martins che serve centrale Morata, largo ancora per Vitolo che spara alto dal limite. Passa 1 minuto, e ci prova Morata a spizzare di testa su cross di Aurier, ma il tiro finisce di poco lontano dal palo. Al 15° è Bernardo Silva che ci prova dal limite, ma il tiro finisce alle stelle. Al 19° palla a Milinkovic-Savic, poi a Silva, allarga bene per Bertrand sulla sinistra, cross dal fondo e il suo "pseudo cross" sbatte contro il PALO! Siamo davvero in un ottimo momento. Al 25°Morata ci prova con un missile ad incrociare, ma Courtois vola sulla destra e respinge. Al 26° però, come spesso accade, subiamo la rete sulla prima vera incursione ospite: Diego Costa se ne va sulla sinistra, al centro per B.Silva, largo per Sidibè che viene lasciato solo, da posizione comunque molto defilata, tira sul primo palo e insacca, con Bravo davvero non impeccabile sul suo palo. 0-1 Reagiamo subito e al 33° Courtois rinvia alto su Marquinos che viene anticipato da Vitolo, in mezzo per Morata, botta di prima, Courtois respinge con la palla che finisce sul palo e rimane lì, si fionda Gelson Martins e insacca.1-1 Al 39° abbiamo anche l'occasione del vantaggio. Milinkovic-Savic a centrocampo gestisce mille palloni, largo per Gelson Martins, di prima dentro per Morata, il suo tiro in porta viene deviato in corner dal difensore. 41°: ancora Milinkovic-Savic distribuisce l'ennesimo pallone, profondo per Gelson Martins che si beve Alaba, di prima al centro Morata che stavolta non sbaglia. 1-2 Pensiamo di andar al riposo con un prezioso vantaggio e invece no: si ribatte a centrocampo, pochi passaggi, con Sanè che largo crossa basso sul secondo palo, il primo ad arrivarci è Bernardo Silva che da due passi appoggia. 2-2 Peccato Primo tempo pirotecnico, ma che ci ha visti davvero protagonisti di una grande prima frazione di gara. Arriviamo al 51°, palla lunghissima da oltre centrocampo di Kroos per Sane che sfugge via, ancora una palla in mezzo con il solo Diego Costa che deve solo appoggiare in rete. 3-2 Noi non ci demoralizziamo e continuiamo a spingere. Al 56° un'occasione clamorosa, palla a Vitolo, attende Bertrand, lo serve cross basso dalla sinistra per Silva che tira al volo, ma Courtois fa un autentico capolavoro di parata, con il pallone che vaga sulla linea fino alla quella di fondo, dove si avventa Gelson Martins che tira, ma ancora un PALO ci nega il gol. Bastano altri 6 minuti e pareggiamo. Palla recuperata a centrocampo da Silva, per Martins, cambio di gioco sulla sinistra per Vitolo che di prima indovina il corridoio per Morata che con un bel diagonale batte il portiere avversario. 3-3 Al 67° però andiamo di nuovo sotto. Lasciamo troppo giocare Sane con palla al piede, servito da Sidibe, entra in area e con un tiro sul primo palo insacca ancora, con Bravo nuovamente protagonista in negativo sul suo palo, lascia passare il tiro non irresistibile del giocatore. 4-3 Noi ci spingiamo in avanti, tanto non abbiamo nulla da perdere, gli ospiti si chiudono con 5 difensori e in contropiede con Sane rischiano di chiudere il match, ma il suo tiro a botta sicura è rimpallato da Van Dijk che spazza. E siamo all'83° Si ripete Sanè all'85°, ma stavolta il suo tiro è centrale e Bravo devia. Noi cerchiamo in tutti i modi di aprire un varco nella difesa, costringendo spesso l'avversario all'errore. E così i nostri sforzi vengono premiati all'88, con Milinkovic-Savic che allarga per Aurier, non si trova pressato, avanza e tira, un tiro non irresistibile che però crea difficoltà a Courtois che non vede partire il tiro che finisce in rete. 4-4 Al 91° abbiamo un'occasione, l'ennesima, di fare il colpaccio: Bertrand ruba palla a B.Silva, contropiede micidiale con Silva che allunga per Tadic, di prima dalla parte opposta per Vitolo tutto solo e invece di tirare o metterla al centro, ne esce un qualcosa a metà tra le due che finisce fuori. Rabbia!! Al 93° invece è Lacazette che ci prova da fuori con un bel diagonale rasoterra che finisce di poco lontano dal palo. Finisce così. Partita pirotecnica. Felici per il punto ottenuto e per la prestazione fornita fuori casa contro un mister e una squadra davvero forte. La Master per noi finisce, attendiamo solo l'esito del Pozzuoli per capire chi si aggiudicherà il titolo di campione 2017. Poi testa alla finale di Champions League dove ci attende la doppia sfida storica contro il Manza. Noi orgogliosi di questa stagione. Dato statistico con questa doppietta Morata sale a ben 38 reti stagionali.
  8. we marco, vediamo in questa settimana sicuramente tra le 16 e le 18 senza problemi. Devo solo trovare una mezz'ora. Ti aggiorno su Telegram
  9. [Master] Screen 37° giornata (06 - 12 Novembre)

    Giocata in 2 atti
  10. Real Salerno 2017

    37a GIORNATA MASTER LEAGUE REAL SALERNO - DTD9 3 - 1 MORATA (2), TADIC Penultima giornata. Pozzuoli pareggia in casa e quindi un lumino si accende nuovamente per noi. La parola d'ordine è solo una però: 3 punti! Arriva oggi Mr. Dany che temiamo e sicuramente non sarà una passeggiata. Oggi grave assenza in mezzo al campo. Out Silva per infortunio nella partita precedente. Chiavi all'ottimo Milinkovic-Savic. La partita si mette subito male. Al 9° è Aboubakar che sfugge al difensore, su lancio centrale e batte Bravo. 0-1 incredibile. Noi non ci scoraggiamo e cominciamo a macinare gioco. Al 30° bell'azione manovrata a centrocampo, palla larga a Morata che da dentro l'area e da posizione defilata, fa partire un gran bel tiro che finisce nel set. 1-1 La partita si accende anche se non ci sono moltissime occasioni in questa prima frazione. Ripresa che comincia con il nostro possesso palla. Abbiamo un paio di occasioni che non sfruttiamo, ma è Tevez che ci mette i brividi presentandosi a tu per tu con Bravo che compie il miracolo di deviare in corner. Gol mangiato, gol subito. Partiamo palla al piede al 77°, larghi con Gelson Martins, contropiede micidiale, sul secondo palo con Tadic (subentrato ad uno spento Vitolo) e gol del 2-1 La partita scorre per un paio di minuti, Mr. Dany fa un cambio e all'81° blocco del gioco con conseguenti imprecazioni da parte nostra. Ricarichiamo per gli ultimi 9+5 =14 minuti. Mr. Dany come previsto si presente con 5 attaccanti. Noi a sopresa, stesso modulo della prima parte di partita, quindi nessun catenaccio, prevedendo la mossa del mister avversario e sfruttiamo le fasce lasciate scoperte. Ed è cosi che al 12° Gelson si beve il terzino, in mezzo per Morata che impatta quel tanto e batte il portiere. 3-1 Finisce così. Ora testa all'ultima difficilissima trasferta per compiere un'impresa
  11. @dany9 Io e dany ci siamo accordati per giocare tra stasera e domani. Al più tardi Domenica dopo le 15.
  12. diritti tv Semifinale

    yceap Real Salerno RITORNO https://italiachegioca.com/forum/topic/14992-real-salerno-2017/?do=findComment&comment=286482
  13. Real Salerno 2017

    SEMIFINALE - CHAMPIONS LEAGUE Ritorno REAL SALERNO - ANDREW'S LYONS 3 - 3 MORATA (3) Abbiamo la possibilità di passare il turno in maniera agevole, ma sappiamo bene che dobbiamo tenere i nervi saldi ed evitare "cacate" che ultimamente concediamo in fase difensiva. E' il 2° minuto, corner degli ospiti, Bartra svetta e lancia il contropiede per Gelson Martins, si fa tutta la fascia dalla metà campo, cross in mezzo per Morata che brucia il difensore e piazza in rete. 1-0 Al 18° cambiamo fascia e per poco non raddoppiamo. Silva gestisce la palla, larga per Vitolo stavolta, cross alto al centro, Morata impatta, ma il portiere polacco è attento e blocca. Al 24° punizione velenosa di Marcos Alonso che finisce di pochissimo alto sopra la traversa. Al 27° occasione ospite, lancio per Immobile che si decentra, prova il tiro, ma Bravo allunga e si rifugia in corner. Al 28° stessa scena, stavolta con Casemiro, ma Bravo compie la stessa parata. Al 36° uno dei pochi errori di Silva che si ferma con la palla, favorisce Casemiro che lancia in fascia Moreno, cross sul primo palo per Nainggolan che batte Bravo 1-1 Al 43° ristabiliamo la superiorità. Corner di Silva, impatta Vitolo, sulla linea Mariano salva, palla che arriva a Milinkovic-Savic che esplode il destro, va a colpire Morata e si insacca. 2-1 rocambolesco Primo tempo emozionante. Al 54° Casemiro ha un rigore in movimento su cross di Mariano, ma è lento e centrale. Al 62° ancora Milinkovic-Savic da poco dentro l'area, il tiro viene bloccato. Al 70° Benteke, ben entrato in partita, viene pescato al limite, ma il suo tiro è deviato da Bravo. Al 78° chiudiamo i giochi. Corner di Silva, palla da flipper in mezzo all'area, arriva Morata che scaraventa in porta per la sua tripletta. 5 reti in 2 match. 3-1 Ci concediamo il lusso di cambiare qualcosa, cercando sempre di mantenere la nostra identità, invece facciamo la cappellata. La difesa che si trova spesso troppo alta nonostante le nostre indicazioni. Così all'87° concediamo la rete che ci manda in bestia. Lancio lungo, con Bartra in ritardissimo su Benteke che bravo ad accentrarsi e a battere Bravo sul primo palo. 3-2 Al 91° altro errore di impostazione, con palla persa a centrocampo, largo per Mariano, che crossa sul primo palo e trova Fekir che infila per il 3-3 finale. Fosse stato in campionato avremmo buttato giù tutti i santi. Cmq partita a parte, fieri di aver raggiunto la finale e la sfida contro mr. Talento si ripropone. Complimenti cmq a Mau che gioca davvero molto bene.
  14. diritti tv Semifinale

    yceap Real Salerno ANDATA https://italiachegioca.com/forum/topic/14992-real-salerno-2017/?do=findComment&comment=286479