Jump to content
assufumi

The Scorpions 2016/17

Recommended Posts

27 sima e 28 non giocate, una data sconfitta a tavolino, l'altra ancora è da definire.

29 sima

Andiamo in casa dell'amico Poesia, squadra sempre quadrata la sua, iniziamo con una tattica per metà offensiva e metà contenitiva, con un centrocampo folto e le tre punte, non usiamo i tre dietro perché si rischierebbe il collasso con un avversario schierato a tre davanti.

Partiamo bene, non soffriamo e sfioramo il gol diverse volte, arriviamo al vantaggio con un tiro di Ceballos deviato dal difensore e quindi segnalato autogol ( ma era comunque gol anche senza la deviazione) al rientro faccio qualche cambio, spostando più lateralmente gli attaccanti con compito di sostegno, prendiamo due pali e subiamo anche due pali, ma non andiamo mai in sofferenza più di tanto, sfrutto l'entrata di Otavio mettendolo come tc e sfrutto la velocità di tutti e tre i davanti, che partono dalla trequarti e mettono subbuglio alla difesa... Partita finita con u miei che sfiorano il gol... Bene così punti che fan poca differenza, ma fanno morale.

Son da cell e momentaneamente non posso mettere screen

Share this post


Link to post
Share on other sites

30sima di campionato, Si gioca in casa contro uno dei primi della classe, Fossatese.

Si scende in campo con il 433 statico, dove ognuno fa quel che vuole….. tanto la tattica migliore è quella di non averla studiata..

Il Fossatese inizia bene e ci mette sotto con qualche tiro da fuori, noi reagiamo bene e non ci facciamo intimorire, alla prima occasione dopo 6minuti andiamo in vantaggio con un perfetto contropiede, finalizza la rete Yarmolenko… cannoniere indiscusso sempre più di questa squadra.

Al 29simo altra brutta tegola per il mister avversario, Bacca infortunato. cambio effettuato, e il gioco cosa fa? si dimentica di far entrare Lapadula, fatto sta che gioca in dieci tutto il primo tempo, ed al rientro ancora il cambio non viene effettuato, si decide allora di ripartire dal minuto dell'infortunio.

Ricarichiamo e boom… dopo 6 minuti di nuovo il gol per gli Scorpions, con Ben Yedder, e si va sul 2:0, azione dopo azione si arriva al 20simo, andando sul 3:0, stavolta finalizza la perfetta azione da destra ancora lui Yarmolenko, doppietta in questa partita… 

Si va negli spogliatoi, diamo qualche consiglio, quanto per non far abbassare il ritmo e mantenere la concentrazione alta, riprendiamo bene, non andiamo mai in sofferenza anche se l'avversario si mette a 4 davanti, noi ci abbassiamo con le due ali.. Inseriamo Otavio per Ceballos e Inglese per Sturridge, mandiamo a riposare Ben Yedder, al posto suo un Fuchs che da due partite sta lasciando spazio al giovane Silva, chiudiamo senza annaspare.. ottima vittoria, spiace tanto per come sia evoluta la cosa… 3 punti importanti per sperare in qualcosa… grazie Scorpions.

69C45EF02BBBB96AE03773EC8ED5E3480B25DA10

AEEB573F2CE706DFB70EC117C519581B9A4A14FB

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ben ritrovati, commentiamo la 31°sima giornata di silver in casa dell'amico Massimiliano.

Aquile d'attacco-The Scorpions: 3-4 

marcatori: 11 Yarmolenko, 32-41 Sturridge, 45+2 Stepanenko

                   19-72 Iheanacho, 83 st Mandzukic.

Il riscaldamento ci dice bene, e vista il fine di stagione degli uomini offensivi, rimaniamo con il modulo a 3 punte, che sta portando risultati.

I 4 in linea danno solidità soprattutto contro moduli a 3 davanti, a centrocampo i tre in linea a dare man forte alla linea difensiva con Stepanenko e Xhaka, e Ceballos a far ripartire l'azione di attacco, per gli uomini davanti che fanno della velocità il loro punto forte. fa piacere ritrovare tre ex in campo nella squadra avversaria, gente che ha dovuto lasciare gli Scorpions per risanare una società sul baratro, Papadopoulos, R.Bazoer e Pepe Reina.

All' 11  Yarmolenko porta in vantaggio gli ospiti su rigore, a propiziarlo è stato un fallo dell' ex Papadopoulos su Xhaka, buono per noi il dubbio c'era.

18°simo, battiamo una punizione, la difesa dell'Aquila recupera bene e riparte veloce con Lacazette, che dopo un rimpallo riesce ad arrivare sul fondo e crossare al centro, dove imbecca Iheanacho, 1:1

31°simo Navas batte dalla 3/4, la difesa rinvia, ma sulla seconda palla siamo sempre i primi ad arrivare, Ceballos recupera bene, si defila sul centro destra, vede Stepanenko che si muove bene e detta il passaggio, riceve e subito tenta la palla filtrante per Ben Yedder che si trova al centro area solo davanti a Reina, altruista come non mai la gira per Sturridge che non deve far niente di più facile, tap-in semplice e gol (sembra il gol di Dybala in Champions su passaggio di Quadrado), 1:2 e torniamo a far la partita.

40°simo, subiamo il pressing avversario, prima la punizione di Lacazette parata da Navas con tranquillità, rilancio dello stesso che mette in moto di nuovo sulla seconda palla il movimento di Lacazette, che si defila sulla destra, crossa e la palla arriva a Bazoer, giro palla un pò macchinoso, anche troppo, permette a Vidal l'anticipo e il rilancio veloce per Yarmolenko, scende sulla destra, guarda al centro e vede il movimento di Sturridge, che finta di entrare in area per poi far un passo indietro e mandare il difensore fuori giri, palla perfetta di Yuri sul piede di Daniel che ringrazia e insacca… 1:3 attacco formidabile nelle ripartenze.

42°simo, ricomincia il gioco la formazione di casa e subito si invola alla ricerca del gol per sperare, gran cross del solito Lacazette sulla testa di Ocon, che da solo ad un metro da Navas la mette centrale, gran riflesso di Keylor e risultato fermo sul 1:3

48° l'arbitro è pronto col fischietto in bocca per la fine del primo tempo, siamo al 45+3 ultimi secondi, c'è da formalizzare un corner alla sinistra di Reina, Wissam nonostante abbia vicino un compagno opta per darla al limite dell'area sui piedi di Stepanenko, che non ci pensa su più di un secondo, stop e tiro al volo perfetto che va a togliere le ragnatele… spettacolo andiamo sul 1:4 col minimo sforzo… il te caldo per gli uomini di Max è diventato bollente.

45°simo si riparte, la squadra avversaria riparte con un piglio diverso, e subito un riflesso di Navas come sul primo tempo permette di salvare e mantenere il risultao.

71°simo cambiamo un po' il modulo, scendiamo forse un po' troppo come mentalità e diamo spunto alle Aquile di stare sulla trequarti nostra con più pressione, un giro palla quadrato e l'ottima visione di Horne sul movimento di Iheanacho portano ad accorciare il risultato sul 2:4

82°simo siamo all'assurdo, subiamo il 3 gol, da ingenui… si proprio così, subiamo ma reagiamo bene e su una palla dove Silva deve metterla dietro per Navas per il rilancio, lo fa diventare un assist perfetto per Mandzukic, che tira subito prendendo il palo e sul rimpallo la mette in rete. Si avvicinano, ciò sa di beffa dopo una partita tenuta bene. Ritorniamo con i tre davanti a far da movimento, effettuiamo cambi per dare respiro ai due di centrocampo che hanno corso molto, ora Konoplyanka per Sturridge, e Fuchs per Silva (paga l'errore sul gol di Mandzukic), facciamo tattica perdendo tempo nel recupero con l'ultimo cambio di Luiz per Stepanenko, 94simo cross interessante per la testa di Lacazette, ma la difesa ribatte… e su questa palla fischia la fine il direttore di gara.

Grande prestazione dei nostri, la mancanza di concentrazione e il calo del secondo tempo potevano portare alla beffa. Così non è stato ennesimo risultato utile. Grazie Scorpions

C7DE2FA9544D50F5047E13F723639334ABBA0CF7

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

32°sima, vicini oramai alla conclusione del campionato. 

Affrontiamo gli avversari del Groane, si schierano con un 4321, dove le ali fanno bene il loro lavoro, mi vedo costretto ad abbassare le punte per dare man forte a centrocampo, il primo tempo vola via senza tante azioni importanti, solo il doppio palo su finire del primo tempo fa tremare la porta degli Scorpions, anche se Navas era sulla traiettoria della palla.

Rientriamo in campo, e tutto ritorna come la partenza, lasciamo le tre punte per dare profondità e cercare di non subire gli uomini sulle fasce, ci portiamo bene sulla zona offensiva, rischiamo il vantaggio diverse volte ma non concludiamo bene, prima con Ben Yedder poi con Sturridge, a cui manca la parte finale della conclusione.

80simo difendiamo bene con Silva su un rilancio, e la palla arriva centrale per Pareja, che fa? si addormenta e lascia la palla all'avversario… arriva prende palla tira e goal… Assurdo senza parole, dopo questa… e l'errore della partita scorsa di Silva, ho visto tutto…. stanco di subire tali ingiustizie, ma si dai c'è chi subisce anche peggio… comunque sia lotteremo fino all'ultima partita.

C7DCB3858C6D54DD69848AB73CF08E09E3513382

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

33sima di campionato, affrontiamo il Bvb di Pippo, 

Iniziamo, si attacca, e subiamo il gol, giochiamo bene, arriviamo al pari, si continua ad attaccare, prima Yedder poi Inglese divorano gol. 

Quasi 45simo tolgo Inglese dopo l'ennesima cavolata sotto porta, inseriamo Yarmolenko, movimento la davanti sfioriamo il gol su corner…. e cosi la legge del menga ci ritorce e subiamo il 2:1, il cambio modulo dell'avversario ci ha un pò sballottolati, ma non ci abbattiamo e andiamo dopo tanti tiri fuori e parati sul 2:2 con una grande azione sulla fascia di Ben Yedder, che (stavolta) non tira e la passa per Konoplyanka che da solo al centro la mette dentro.. il duo Ucraino la davanti fa molto movimento, gli avversari si affacciano ma non impensieriscono, la partita la facciamo noi, alla fine ce ne torniamo con un timido punto.

L'unica nota positiva è che giochiamo bene, proponiamo molte azioni gol, i tre la davanti sfondano parecchio, risultati sempre positivi tranne la 32sima giornata la silver ci sta stretta per come sta andando questo fine campionato. Speriamo in un inizio scoppiettante un altr'anno.

Scusate la telecronaca stretta ma son accorto di tempo… un abbraccio e forza Scorpions

D345346324AD8DC7F55C84AD4FA74A0B6608CA6B

Share this post


Link to post
Share on other sites

 34° GIORNATA

THE SCORPIONS - DREPANUM POLIS 3-1

(Sturridge, Xhaka, Williams, Yarmolenko)

Siamo alla 34° giornata e oramai siamo fuori dalla lotta per la Master.

Le ultime partite, ci hanno visto riprendere molto terreno, ma come spapiamo le sciocchezze si pagano.

Comunque sia dopo il girone di andata abbiamo ripreso alla grande. Affrontiamo una pretendente ai play off, e non ci lasciamo intimorire, entriamo in campo con la formazione tipo e la tattica che sta andando bene... La dirò a fine stagione ahahaha. Dopo 20secondi infortunio a Ceballos, bene subito in mischia un futuro titolare Otavio... Sembra strano ma questa è la teoria... Il mic è ovviamente Otavio..proprizia due reti e fa la differenza fra le line di centrocampo attacco. 

Le reti sono realizzate dal solito Sturridge, Xhaka e il sempre più finalizzatore Yarmolenko , per l'avversario Williams sigla il momentaneo 2-1. Niente da aggiungere, una prova sorpa la media e soprattutto contro un avversario che non era da sottovalutare per la stagione complessiva che ha compiuto fino ad ora... Grazie mister per la disponibilità. @Peppokkio_1983

2E7F4277B83563C70322FF55376DA208D0EE986B

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

Privacy Policy