Il giorno 25 gennaio u.s. è stato firmato un accordo di partnership tra l’Associazione Culturale Italia che Gioca e l’Università telematica eCampus.

L’Ateneo eCampus è stato istituito quale Università telematica con Decreto Ministeriale 30 gennaio 2006 ed ha sede operativa presso l’ex centro I.B.M. di Novedrate (CO), inoltre ha altre 11 sedi site nelle principali città italiane (Torino, Milano, Padova, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Messina, Palermo e Cagliari) che coprono l’intero territorio nazionale, isole comprese.

L’accordo, fortemente voluto e portato avanti in prima persona dal presidente di ICG Edgardo Manzuoli, permette ai nostri soci di accedere a condizioni agevolate per la frequenza di corsi formativi universitari e master post laurea messi a disposizione dall’ateneo eCampus; difatti i soci di Italia che Gioca ed i loro familiari, fino al terzo grado di parentela, potranno usufruire di uno sconto del 20% sulla retta annuale dei corsi universitari, dei master e corsi di formazione.

L’Associazione Culturale Italia che Gioca sta anche studiando la possibilità di estendere tale accordo di partnership alla partecipazione comune a progetti di ricerca nell’ambito dell’innovazione nel mondo degli Sport e dei videogiochi.

Questo accordo di partnership si inserisce in una serie di iniziative, che il Consiglio Direttivo di Italia che Gioca sta portando avanti, per riuscire ad ottenere vantaggi ed agevolazioni per i propri soci, in modo da poter perseguire gli scopi sociali dell’Associazione e fornire strumenti di crescita personale, come la formazione e l’acculturamento dei propri associati.

Italia che Gioca ed eCampus: un binomio vincente per il futuro dei nostri soci e dei nostri figli!

Per maggiori informazioni contattateci

The following two tabs change content below.

Edgardo Manzuoli

Presidente della Associazione Culturale Italia Che Gioca